TOUR ORIZZONTI SUDAFRICANI

Email

4/13 novembre 2017

1° GIORNO sabato  4 novembre 2017: ITALIA_DUBAI-CAPE TOWN
Partenza con voli di linea Emirates per Cape Town via Dubai. Pasti e pernottamento a bordo.
BOLOGNA/DUBAI 14.30/23.30   


2° GIORNO domenica 5 novembre: CAPE TOWN
VOLO DUBAI/CAPE TOWN  ORE 04.00/11.45
Arrivo a Cape Town, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pranzo libero e nel primo pomeriggio partenza per la visita della città sostando a Green Market, City Hall, il Parlamento, il Castello di Buona Speranza, i giardini di Company Gardens, Clifton e Sea Point (possibilità di prevedere la salita con teleferica alla Table Mountain – biglietto incluso).
Rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: cena


3° GIORNO lunedì 6 novembre: CAPE TOWN – PENISOLA DEL CAPO

Prima colazione in albergo. Escursione dell’intera giornata al Capo di Buona Speranza, descritto da Sir Francis Drake come “il capo più fiabesco di tutta la circonferenza terrestre”. Prima sosta al paesino di pescatori di Hout Bay. Da qui parte una breve escursione in battello di circa un’ora per l’isola Duiker, abitata dalla più grande concentrazione di otarie del Capo di tutto il Sudafrica. Quindi si raggiunge la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, dove si trovano varie specie indigene di flora e fauna. Visita del Capo di Buona Speranza e proseguimento lungo la False Bay. Pranzo a base di pesce in ristorante. Dopo pranzo la sosta successiva sarà alla spiaggia Boulders, dove si potrà osservare una numerosa colonia di pinguini “jackass”. Proseguimento per i rinomatissimi Giardini botanici di Kirstenbosch, che racchiudono circa 6000 specie di flora indigena. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel. Rientro in hotel. Cena al ristorante nel Waterfront (guida e trasferimenti da hotel/Waterfront/hotel inclusi) e pernottamento.  
Trattamento: pensione completa


4° GIORNO martedì 7 novembre: CAPE TOWN_ ROBBEN ISLAND

Dopo la prima colazione, visita di Robben island con la guida italiana. Pranzo al ristorante nel Waterfront. Pomeriggio liberto per attività individuali. Trasferimento in hotel alle 18.00. Cena e pernottamento.
Trattamento: pensione completa


5° GIORNO mercoledì 8 novembre : CAPE TOWN – JOHANNESBURG – MPUMALANGA (km 370)
Prima colazione e trasferimento nella prima mattinata all’aeroporto per il volo per Johannesburg. All’arrivo incontro con la guida locale di lingua italiana e partenza per la bella regione del Mpumalanga. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione in hotel. Pranzo in ristorante lungo il tragitto. Cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: pensione completa


6° GIORNO  giovedì 9 novembre : MPUMALANGA
Prima colazione in hotel e partenza per la scenografica Panorama Route, che racchiude uno dei più suggestivi paesaggi del Sudafrica, nella regione dello Mpumalanga. Il grandioso , gigantesca gola lunga 26 km, è una delle meraviglie di questo paese. Più avanti si troverà Bourke's Luck Potholes (profonde cavità circolari) formate dall'erosione del fiume Blyde e God's Window,  dallo scenario mozzafiato che va da chilometri di fitte foreste al dolce e fertile "lowveld". Quindi proseguimento per Pilgrim's Rest, un grazioso paesino di minatori, perfettamente restaurato, quasi un museo vivente. L'oro fu scoperto nel 1873 e molti edifici restaurati di quell'epoca sono ora dei negozi. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel
Trattamento: pensione completa


7° GIORNO venerdì 10 novembre: MPUMALANGA – RISERVA PRIVATA PARCO KRUGER (km 135)
In mattinata partenza per il Parco Kruger dove si giungerà alla Riserva all’interno del Parco verso l’ora di pranzo.  Fotosafari pomeridiano a bordo di fuoristrada scoperti, accompagnati da esperti ranger di lingua inglese e sosta nel bush per un aperitivo al tramonto. Il safari si protrarrà fin dopo l’imbrunire. Cena e pernottamento presso il lodge.
Trattamento: pensione completa


8° GIORNO sabato 11 novembre : RISERVA PRIVATA PARCO KRUGER
Partenza all’alba per un altro emozionante safari all’interno del Parco Kruger a bordo di fuoristrada scoperti alla ricerca dei celebri Big5. Rientro al lodge per la prima colazione, tempo a disposizione per rilassarsi. Pranzo al ristorante del lodge e nel tardo pomeriggio partenza per un ulteriore fotosafari notturno all’interno della Riserva Privata del Parco Kruger. Cena e pernottamento al lodge.
Trattamento: pensione completa


9° GIORNO domenica 12 novembre: RISERVA PRIVATA PARCO KRUGER – JOHANNESBURG (km 440)_ DUBAI
Ultimo safari all’alba e prima colazione. Partenza alla volta dell’aeroporto di Johannesburg. Sosta lungo il tragitto per il pranzo in ristorante locale. A seguire trasferimento in aeroporto, disbrigo delle operazioni d’imbarco e partenza per l’Italia via Dubai. Pasti e pernottamento a bordo.
Johannesburg/Dubai oer 18.50/05.05
Trattamento: colazione e pranzo

10° GIORNO lunedì 13 novembre  DUBAI-ITALIA
Arrivo in Italia in giornata. Sbarco e termine servizi
Dubai/Bologna 09.10/12.45

Quota per persona in camera  doppia  euro 2.980   
( minimo 15 partecipanti)
supplemento camera singola 490

prenotazioni entro il 31 luglio
acconto da versare al momento della prenotazione euro 800
saldo entro il 30 settembre


ALBERGHI PREVISTI
LOCALITA’            HOTEL
Cape Town             Cape Milner
Mpumalanga            Hulala Lakeside Hotel
Parco Kruger            Shishangeni Lodge

     

LE QUOTE COMPRENDONO  :

• Voli intercontinentali con Emirates in classe economica dall’Italia
• volo interno con Comair in classe economica Cape Town/Johannesburg
• pernottamenti in hotel come da programma
• trattamento come da programma (bevande escluse)
• Trasporto in minivan/pullman (
• Guide locali parlanti italiano
• Visite ed escursioni come da programma.
• facchinaggi negli hotel
• ingressi come da programma
• assistenza del personale del nostro Ufficio Corrispondente in Sud Africa
• assicurazione medico / bagaglio.
• tasse e percentuali di servizio
• ns.accompagnatore dall 'Italia    

LE QUOTE NON COMPRENDONO  :
• i pasti non indicati
• tasse aeroportuali   euro 80
• assicirazione annullamento viaggio  euro 110
• estensione massimali spese medich su richiesta
• visite e escursioni facoltative
• Bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato
• il bus per l'aeroporto di Bologna

VALIDITA’ DELL QUOTE
Le quote potrebbero subire variazioni in base al costo del trasporto, del carburante, delle tasse quali quelle di sbarco o imbarco, del tasso di cambio valutario applicato. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfettario del pacchetto turistico nella percentuale massima dell’80%. Le quote non subiranno modifiche per oscillazioni dei cambi e del carburante al di sotto dell’1%. Qualora l’oscillazione dovesse essere superiore a tale percentuale, l’adeguamento verrà applicato per intero. Queste variazioni saranno comunicate al più tardi 21 giorni prima della partenza.  

Per il SUDAFRICA la valuta di riferimento è il Rand Sudafricano mentre per lo Zimbabwe è il dollaro americano
I cambi di riferimento sono al 05/05/2017 1 EURO = Zar 14,8890





Informazioni utili

Clima
Le stagioni sono invertite rispetto all’Italia: l’inverno va da giugno a settembre e l’estate va da dicembre a marzo. Città del Capo e il Western Cape hanno un clima di tipo mediterraneo, con estati calde ed inverni miti. La costa del KwaZulu Natal e la zona dell’altopiano centrale, con Johannesburg e Mpumalanga hanno periodi invernali secchi e soleggiati ed estati calde da ottobre ad aprile.

Fuso orario
Un’ora in più rispetto all’Italia quando vige l’ora solare.

Passaporti, visti e vaccinazioni
Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità, con scadenza non inferiore ai 30 giorni (il periodo                                                                                                                               massimo di permanenza concesso è di 90 gg; consigliamo di essere muniti di passaporto con validità residua di 90 gg). Il passaporto deve avere due pagine libere consecutive ad uso delle autorità. Non è richiesto visto. Dal 1 ottobre 2014 ogni minore sudafricano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio sudafricano dovrà viaggiare munito di un proprio passaporto e copia autenticata (corredata di traduzione ufficiale in inglese) del proprio atto di nascita, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori, pur se accompagnato da entrambi. Inoltre, nel caso in cui il minore viaggi
accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, dovrà essere in possesso di una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso dei genitori, oltre che, in caso di minore non accompagnato, dell’espressa assunzione di responsabilità da parte della persona incaricata di accoglierlo all’arrivo a destinazione. Ai viaggiatori provenienti da aree in cui la febbre gialla è endemica, o comunque dai Paesi a rischio di febbre gialla, viene richiesto al momento dell’ingresso nel Paese il certificato comprovante l’avvenuta vaccinazione. Raccomandata la profilassi antimalarica per chi si reca nel Parco Kruger e l’area del KwaZulu Natal.

Lingua
Il Sudafrica ha 11 lingue ufficiali. Le più diffuse sono l’inglese e l’afrikaans.

Valuta e carte di credito
La moneta corrente è il Rand, il cui cambio attuale è di circa 16,50 Zar per 1 €. Accettate le principali carte di credito (ad eccezione di American Express), diffusi i distributori bancomat.

Mance
Sono abituali e gradite; nei ristoranti e negli alberghi (per i pasti) è consuetudine corrispondere come mancia circa il 10% sul conto. Durante i tour, consigliamo di corrispondere una mancia di circa € 5 al giorno, per persona, per la guida e l’autista.

IMPORTANTE
Consigliato un abbigliamento leggero in estate, durante l’inverno ideale un capo di lana e una giacca a vento per la sera e la mattina. All’interno dei parchi consigliamo camice a maniche lunghe e pantaloni lunghi per proteggersi dagli insetti. Da non dimenticare occhiali da sole, berretto, calzature comode e repellenti contro gli insetti. Si consiglia inoltre abbigliamento comodo e con colori naturali (beige, marrone e verde) per i Safari borse e sacche morbide.